In questo articolo parleremo di costo cila Roma, analizzando brevemente le procedure che bisogna effettuare per la pratica CILA. Se già sai cosa è la CILA e hai bisogno di conoscere i costi di una CILA, ti consigliamo di contattarci ora.

Sapere quanto costa la cila a Roma è molto importante quando ti dicono che devi presentarla per i tuoi lavori in casa, compilando il seguente modulo ti forniremo la nostra offerta per la pratica CILA e potrai scegliere tu se effettuarla con noi o meno. I NOSTRI prezzi sono fra i più bassi in circolazione per CILA ROMA. contattaci per costo CILA ROMA.

    Costo CILA Roma: dove presentarla

    La cila, come già forse saprai, a Roma si presenta sulla piattaforma suet (sportello unico edilizia telematico), per accedere al suet non è richiesto nessun costo, basta essere registrati (presso il comune di competenza). Per compilare le sezioni del suet devi obbligatoriamente incaricare un tecnico abilitato che sia geometra, architetto o ingegnere. Il costo cila ROMA, ovvero presentata al suet è diviso in un costo fisso più uno variabile che cambia da studio a studio. La parte fissa del costo cila Roma si aggira intorno ai 250 euro, mentre il costo cila Roma dipenderà dal tecnico a cui è stata assegnata la pratica.Per quanto riguarda il costo fisso purtroppo non è possibile decidere nulla in quanto stabilito dallo stesso comune di Roma. Ricordiamo inoltre che la CILA puo’ essere presentata esclusivamente in via telematica tramite lo sportello suddetto.

    costo cila roma
    CILA ROMA

    Costo CILA Roma: Cosa influisce sul prezzo

    Nel preventivo di una pratica cila a Roma, quello che puo’ influire il costo cila Roma sono gli elementi che devono essere compresi nella pratica, fra cui(1) rilievo dell’immobile oggetto di cila;(2)la restituzione grafica prima e dopo i lavori;(3)la relazione tecnica asseverata firmata digitalmente nel SUET(4);la comunicazione fine lavori lavori della cila;(5)superficie della casa,Il costo cila Roma varia con la superficie, in quanto è una pratica che necessita di sopralluogo e rilievo, è chiaro che la grandezza dell’immobile oggetto di cila potrebbe influire sulla parcella che chiede il tecnico, Anche se di poco e in un margine molto ristretto. E’ comunque molto consigliato comunicare i metri quadri dell’immobile, per un buon preventivo CILA.

      Quello che dovrai pagare nel costo cila Roma saranno anche altri allegati obbligatori senza i quali non sarebbe procedibile l’autorizzazione. Il grafico deve contenere la pianta, in scala 1:100, dell’appartamento, sia prima dei lavori(ante operam) sia dopo i lavori (post operam). Nel progetto della pratica cila bisogna inserire lo stralcio di PRG comunale, l’estratto di mappa catastale e la descrizione dei lavori che devono essere effettuati. Oltre al grafico bisogna allegare alla CILA la seguente documentazione:

      • incarico al progettista tecnico asseverante;
      • lettera di incarico all‘impresa esecutrice;
      • documento identità del proprietario;
      • documento identità del titolare della ditta e del progettista;
      • relazione tecnica asseverata dal geometra, architetto o ingegnere firmata digitalmente;
      • diritti di istruttoria comunali;

      Tempistiche CILA ROMA: Inizio dei lavori dopo presentazione della pratica

      Per poter cominciare i lavori di ristrutturazione in regola (e quindi con la comunicazione CILA) con l’invio di questa tramite SUET.

      Non c’è bisogno di aspettare molto, I LAVORI POSSONO INIZIARE DIRETTAMENTE DAL GIORNO DOPO LA COMUNICAZIONE CILA.

      Tenendo sempre con sè la RICEVUTA DI PROTOCOLLO.

      costi cila roma preventivi

      Costo CILA Roma:variazione catastale e direttore dei lavori

      Se nei lavori che dobbiamo fare ne demoliamo, ne ricostruiamo, ne creiamo nuovi ambienti allora non c’è obbligo di presentare la variazione catastale. In questa fattispecie di opere edili il costo della cila è  più basso in quanto c’è una pratica in meno da predisporre da parte del tecnico. Di conseguenza il costo cila roma con obbligo di variazione catastale sarà leggermente più alto. infatti la variazione catastale è uno degli aspetti che influisce sicuramente sul costo della pratica cila è la presentazione a fine lavori della variazione catastale. La variazione al catasto, denominata procedura docfa, è obbligatoria ogni volta che si va a modificare la planimetria catastale già registrata al catasto. Quindi è chiaro che se nella comunicazione inizio lavori asseverata (C.I.L.A.) sono previste opere che demoliscono e ricostruiscono i muri di casa in posizioni diverse rispetto alla piantina presente al catasto, va presentato un’aggiornamento catastale della planimetria entro 30 giorni dalla fine dei lavori cila.

      La figura del direttore dei lavori nella pratica cila è facoltativa, infatti nessuna norma a livello nazionale per ora stabilisce un’obbligo per le opere rientranti in cila. Essendo non obbligatoria penserete allora non serve. Beh, se avete buona capacità organizzative in merito di edilizia la risposta è si, non ti serve, se invece fai un mestiere totalmente diverso dal geometra o affini allora sarebbe il caso nella ristrutturazione della casa con la cila di nominare un direttore dei lavori.

      COSTI E PREVENTIVI CILA ROMA CON CILA-A-ROMA.COM

      Se hai bisogno di un preventivo dettagliato dei costi della CILA, puoi contattarci tramite la pagina “contatti” o compilando il modulo.